Suggerimenti ai relatori

Gli organiszatori di questa conferenza hanno previsto un servizio professionale di interpretazione simultanea per consentire il dialogo tra delegati di lingue e culture diverse. Gli interpreti sono il vostro tramite: basterà accogliere questi brevi suggerimenti perchè il vostro messaggio venga trasmesso al meglio.

  • Se disponete di un testo scritto o di annotazioni a cui farete riferimento durante il vostro discorso, rivolgetevi alla segreteria del convegno che ne preparerà delle fotocopie per gli interpreti. Gli interpreti non si limitano a tradurre singole parole, ma trasmettono interi concetti : è importante quindi che si familiarizzino con la terminologia e l'argomento del vostro intervento, anche se questo non corrisponderà al testo consegnato. Gli interpreti AIIC sono vincolati dal segreto professionale e non avrete quindi nulla da temere per la riservatezza del vostro documento che, se lo desiderate, potrà esservi restituito dopo l'intervento.
  • Se il vostro intervento è molto tecnico, sarà opportuno che forniate agli interpreti la documentazione di cui disponete sull'argomento, anche in altre lingue, per consentire loro di migliorare ulteriormente la prestazione.
  • Se avete intenzione di proiettare video, diapositive o lucidi, accertatevi che gli interpreti siano in possesso del testo del filmato o di una copia dei lucidi. Spesso le cabine si trovano posizionate lontano dallo schermo e agli interpreti sarà utile poter avere sotto gli occhi il testo proiettato.
  • La velocità di lettura è spesso molto superiore a quella del normale eloquio e il pubblico rischia di non cogliere parte del messaggio che volete trasmettere. Se non siete mai stati interpretati in simultanea e volete leggere la vostra relazione, sarà opportuno che vi esercitiate in precedenza a non superare le 40 righe in tre minuti.
  • Prima di iniziare a parlare ricordate di verificare che il microfono sia acceso. Evitate di dare colpetti o di soffiare sul microfono : il suono amplificato è dannoso per l'udito degli interpreti. Per controllarne il funzionamento basterà dire "Buongiorno" o "Grazie, Signor Presidente".
  • Al fine di evitare interferenze elettriche cercate di non parlare troppo vicino al microfono e non lasciate la cuffia accesa vicino al microfono acceso : il tecnico del suono saprà consigliarvi.
  • Se vi allontanate dal vostro posto, ad esempio per commentare una diapositiva, per cortesia usate un microfono a collare o da risvolto. Senza microfono gli interpreti non riusciranno a sentirvi nemmeno se parlate a voce più alta.
  • Se state parlando da un podio ricordate di portare con voi una cuffia per poter ascoltare la traduzione delle domande che vi verranno rivolte.

Copyright AIIC - May 1992

Recommended citation format:
AIIC. "Suggerimenti ai relatori". aiic.net December 1, 1999. Accessed October 21, 2018. <http://aiic.net/p/32>.


Message board

Comments 4

The most recent comments are on top

Michael H. Ballard Resiliency for Life

   

Has this article been updated?

Total likes: 0 0 | 0

Michael H. Ballard Mrkt. Dplm.

   

I would like permission to share this article with meeting planners I work with. Also to link to your site from my meeting planners information page (when my web site is launched later this year). Also could I offer this article as a download to meeting planner on my site?

Tahnk you for your response.

regards,

Michael Ballard

Toronto Canada

Total likes: 0 0 | 0

Hans Kronheim

   

Hi, I work for a S.I. company out of D.C., and would like to have permission to print this, and be able to send it to clients/and-or link to this page, before meetings take place. Thanks!

Total likes: 0 0 | 0

Idette

   

Viewed by a group of interested interpreters in DC, May 12, 2001

Total likes: 0 0 | 0